sabato 2 luglio 2016

Ecco come, cresce l’uso dei dispositivi mobili e il Mondo delle App

"Ecco come, cresce l’uso dei dispositivi mobili 
e il Mondo delle App"


L’Italia è al primo posto in Europa per il numero di smartphone/iphone posseduti dalle Persone.
Secondo il decimo Rapporto Censis/Ucsi 2012 l'utenza degli smartphone/iphone è cresciuta del 10% e il 54,8% dei giovani Italiani ne possiede almeno uno.
In particolare, tra il 2009 e il 2012 è avvenuto un vero e proprio boom degli smartphone/iphone che sono passati dal 15% al 27,7% della popolazione. 

L'anno cruciale è stato il 2012, infatti questo è l’anno in cui è avvenuto lo storico sorpasso dei dispositivi mobili sui computer (100 milioni di dispositivi mobili venduti in tutto il mondo, contro i 93 milioni di pc).
E’ una netta inversione di tendenza a livello di mercato, una vera e propria svolta tecnologica e sociale, l’inizio di una nuova era.
Cambiano la modalità di fruizione e contenuti, cambia il modo di pensare degli utenti, di interagire tra loro, di effettuare tutte quelle operazioni quotidiane che prima richiedevano, la presenza fisica in un determinato luogo, o l’utilizzo di un dispositivo fisso, portatile o notebook. 

Dato Audiweb marzo 2014

Agli Italiani Internet piace Mobile, sorpasso sul computer

Sono 7,4 milioni gli italiani che accedono a Internet solo da dispositivi mobili (il 37% degli utenti online nel giorno medio), mentre 5,3 milioni solo da PC. 
L'uso combinato riguarda 7,2 milioni. 
Il 91% degli utenti tra i 18 e i 24 anni si può definire multiscreen surfer, con una forte propensione all'uso esclusivo dei dispositivi mobili per accedere a internet(il 55% degli utenti di questo profilo accede a internet nel giorno medio solo da mobile). Link


Smartphone/iphone, sono telefoni cellulari muniti di browser che offre avanzate funzionalità di gestione dei dati personali, oramai sono entrati prepotentemente nella vita delle Persone accompagnandole 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
La forza dei nuovi dispositivi mobili sta proprio qui, nella capacità di essere a portata di mano in qualsiasi momento e di dare all'Utente la possibilità di gestire operazioni e consultare informazioni che fino a pochi anni fa comportavano modalità operative completamente differenti.

Il successo dei dispositivi mobili si diffonde di pari passo con la crescita delle Applicazioni per dispositivi mobili, più note come “App”, che ormai sono entrate a far parte del vocabolario comune di milioni di Persone.
Le “App” sono Applicazioni di vario genere, gratuite o meno, scaricabili dagli Stores di Apple e Google direttamente su smartphone/iphone e/o tablet/ipad.

Il punto di forza di questi piccoli software è sicuramente la facilità di utilizzo.
Per l’Utente fiale, usufruire dell’applicazione desiderata è semplice, basta scaricarla dallo store, installarla sul proprio dispositivo ed utilizzarla in qualsiasi momento lo si voglia, per svago o per utilità.
Molte sono gratis, mentre altre sono a pagamento con un prezzo medio che va da 0,80 € a 1,50 € circa.


Come possono resistere gli Utenti all'attrazione di programmi, giochi, guide e quant'altro gli sviluppatori sono riusciti a trasformare in una “App”, il tutto caratterizzato da una semplice fruibilità, un basso prezzo, una coinvolgente componente ludica, ma spesso hanno anche un elevato grado di utilità ancora poco evidenziato.

Quando si parla di “App” si pensa subito all’Utente finale e alle categorie di “App” sopra indicate.
Ma il “Mondo delle App” è molto più vasto, grazie all’informatica si possono fare cose incredibili e sono uno strumento formidabile di Business per gli Imprenditori.
Un altro punto di forza di queste Applicazioni è che alle spalle hanno dei sistemi di gestione più o meno evoluti che permettono la creazione di “App” che soddisfano qualsiasi necessità.
In questo caso le “App” sono per gli Imprenditori, Esercenti, Commercianti, etc, il costo varia dalla complessità del sistema creato (da pochi € a decine di migliaia di € x i Sistemi Evoluti).
Anche queste “App” specifiche (con Nome e Logo personalizzati dell’attività) sono rivolte agli Utenti finali che cercano informazioni (Es. Horeca, Retail, Servizi alla Persona, commercio in genere) e per loro l’“App” è sempre gratuita.


Esistono altre tipologie di “App” rivolte alla gestione delle attività all'interno e all’esterno delle PMI (Tecnici e Agenti che si muovono sul Territorio, Cataloghi digitali per i Clienti, pulizie negli alberghi, etc.) e soprattutto in questo caso entrano in ballo sistemi molto Evoluti con piattaforme di sviluppo che permettono di risolvere innumerevoli situazioni.


Tutto questo si traduce nel successo travolgente che le “App” stanno riscuotendo, nel grande movimento di denaro che hanno messo in atto, così rilevante che addirittura gli esperti del settore hanno ritenuto fosse opportuno coniare il termine App Economyper definire questo fenomeno inaspettatamente redditizio.


"Specialisti nel Mondo delle App"

Per visualizzare la Presentazione Aziendale, Clicca Qui

Per visualizzare la Cartolina PromozionaleClicca Qui

Angelo
"Specialist in the World of Apps"

dadaYA Tec
Tel. 331 3895772