mercoledì 10 dicembre 2014

L'Ingrediente Segreto - 2

L'Ingrediente Segreto


L'ingrediente Segreto

Nel precedente Post del 02 dicembre 2014 intitolato “l’Ingrediente Segreto - 1” abbiamo condiviso il concetto di Programmazione concludendo con queste parole:

Fai accadere qualcosa di sconvolgente ora, crea la tua strategia per cambiare la tua Programmazione.

Hope is non a strategy” o “La Speranza non è una Strategia

L’Ingrediente Segreto come spesso capita è una vana speranza, ciò che vale è Capire, Formarsi e Agire, il Fare cura molti mali.

Inizialmente tutte le cose sembrano impossibili e irraggiungibili per scoprire poi che erano semplici e alla portata di tutti. 
Quante volte ti è capitato ? 
A me tante !

Qualora tu abbia letto libri o partecipato a corsi di Crescita Personale, hai imparato come essere più efficace e tante altre tecniche di auto miglioramento, ma ad oggi questa efficienza e questo auto miglioramento sono stato soddisfacenti ?
Qualora la risposta sia no, il motivo è proprio perché la Programmazione ti impedisce di cambiare.

Quando vai ad un corso hai parecchie aspettative, sicuramente ne esci bella/o carica/o e motivata/o, con tanti propositi di cambiare il tuo mondo.
Magari ti hanno anche insegnato come migliorare e modificare la tua Programmazione, quella Programmazione sulla quale devi però lavorare regolarmente  e continuamente consolidando i Cambiamenti e le nuove Abitudini.
Qualora, finita l’adrenalina del corso, tu dovessi mollare il lavoro sulla Programmazione, questa ti farà tornare alle tue vecchie abitudini, ai tuoi stati d’animo con i quali ti sei abituato.
La Motivazione Esterna è temporanea. La Motivazione Interna è la sola a garantirti nel tempo una nuova riprogrammazione duratura.
Il Fare e l'Allenamento curano molti mali ! 


Riprogrammare significa cancellare e sostituire ciò che mal funziona o è contro producente, con qualcosa di utile che può portarti dove vuoi.
Il tuo Cervello esegue i tuoi ordini e fa quello che tu gli dici di fare.

- Qualora tu ti pianga addosso tutto il giorno, non riesco a ... , non sono capace di ... , a me non può succedere ... , etc. la tua mente ti accontenta, perché hai già deciso di non farcela.
- Qualora tu dia valore alle tue possibilità tutto il giorno, posso riuscire a ..., sono capace di ..., a me può succedere, etc. la tua mente ti accontenta, perché hai già deciso di farcela.

Prima cosa, bisogna essere coscienti delle cose che diciamo a noi stessi e agli altri ogni giorno, individuando le cose inutili sostituendole con cose utili.
Che tu creda di essere bravo a fare qualcosa oppure no, il tutto si avvera solo quando tu ci credi e perché continui a rinforzare quel credo ogni giorno.
Il problema, per cultura e ambiente, è che siamo abituati a vedere e sentire prioritariamente gli aspetti negativi e controproducenti invece che a quelli positivi che potrebbero farci cambiare positivamente la Programmazione.


Adotta questa buonissima regola: 

Devi dire e pensare solo ciò che vuoi che ti accada” 

concentrati su ciò che vuoi e lascia perdere ciò che devi evitare, porta e mantieni la tua attenzione e focalizzazione su ciò che vuoi e lo otterrai.

I nostri Pensieri, ma in particolare la nostra bocca, è la più grande forza creatrice del mondo proprio perché attraverso la nostra bocca, scriviamo la nostra Programmazione.
Oggi lo hai fatto, ieri lo hai fatto, domani lo farai e lo farai ogni giorno della tua vita, il dire cose positive o cose negative, dire cose utili o controproducenti, dire cose che ti aiuteranno o che ti rovineranno, ma ricorda la Responsabilità è solo e tutta Tua.
Praticamente in base alle Parole che noi diciamo ogni giorno agli altri e a noi stessi, possiamo capire con semplicità se nella vita avremo successo, saremo falliti o faremo parte della media. 

La tua Programmazione è l’insieme delle convinzioni rinforzate nel tempo parlando con noi stessi, il 75% delle cose che diciamo le diciamo a noi stessi durante la giornata centinaia o migliaia di volte.

Più diciamo queste cose più le rinforziamo, possiamo cambiare traiettoria ? 
Certo che si.
Ci vuole tempo ma è possibile.
Come si fa ?
Attraverso la Riprogrammazione.
Cos’è la Riprogrammazione ?
Riprogrammare, cioè cancellare ciò che non funziona e sostituirlo a qualcosa di utile, per prima cosa significa diventare coscienti dei nostri Pensieri e Parole.
Se è vero che cambiando le nostre Parole possiamo cambiare la nostra vita, il primo passo da fare qual è ? 
Individuare il tipo di parole e frasi che ci fanno bene.


Queste sono di due tipologie:
- La prima tipologia di Parole e frasi che ci fa male riguarda l’accettazione passiva di informazioni negative riguardo a noi stessi.
Quando qualcuno (anche te stesso) dice di te qualcosa di negativo o sbagliato e tu lo accetti, partendo dalle cose più innocenti alle conferme delle tue più grandi paure/dubbi su te stesso, quell’accettare passivo, ogni giorno fa diventare vera quell’affermazione e quindi ti rovina.

- La seconda tipologia di Parole e frasi che ci fanno male riguardano il riconoscere del bisogno di Cambiamento, senza però decidere quel Cambiamento.
Praticamente riguarda ogni frase che inizia con “Devo…” o “Dovrei…”:
Perché sono tanto pericolose queste frasi ? 
Essere coscienti e ammettere il bisogno di cambiare dovrebbe essere qualcosa di positivo, che dici ?
Il problema è che tu accetti il bisogno di cambiare, ma accetti anche il fatto che non stai facendo niente a riguardo. 
Invece di fare, ti limiti a riconoscere che dovresti farlo, ma che non fai, il che ti fa nascere dei sensi di colpa e di delusione verso te stesso, aumentando quell'inadeguatezza che hai di te.
Ti rendi conto quanto male ti fai dicendo “Dovrei … “ ?
E ti rendi conto quante volte lo dici quotidianamente ?  


Le 
Parole e frasi che lavorano per te sono quelle che riguardano la Decisione di cambiare, non il Bisogno.
Sostituisci il “Dovrei … “ con “Sto già facendo … , questo Cambiamento”.
E’ fondamentale che queste frasi siano espresse al Presente e non al futuro.
Le Frasi al futuro continuano a farci pensare che saremo bravi in futuro, ma non ora, il che aumenta la sensazione di inadeguatezza.

Capisci come i tuoi Pensieri e le tue Parole, ti cambiano la vita ?
L’altra tipologia di Parole e frasi che lavorano per te sono le frasi che riguardano la visione di te migliore. 
Ti rendi conto che è anche semplicissimo ?
Pensa e Parla di che cosa ti piace di te ?
Che cosa credi che dovresti migliorare ?
Che cosa pensi di avere che ti distingue dalla massa ?
Che cosa credi di essere bravo a fare ?
“Sono bravo a fare questo …”  

Come fai a sapere quando usi delle Parole sbagliate ? Molto semplice !
I nostri Pensieri generano delle Emozioni  ricordi ? che ci spingono ad Agire.
Se provi delle Emozioni positive che ti fanno sentire bene, significa che stai utilizzando delle Parole giuste.
Ci vuole più consapevolezza che sforzo. 



Come fare il cambiamento Ora ?
Registrati quando parli in modo positivo di te stessa/o e riascoltati, scrivilo su un foglio di carta, portalo con te e rileggilo spesso ogniqualvolta ti assalgono Pensieri o Parole negative.

Ora, avendo queste informazioni a disposizione, vuoi cambiare la tua storia, o vuoi rimanere predestinato alla mediocrità, alla negatività e forse all'infelicità ?
Sei disposto a fare qualcosa di così semplice ?
Sei disposto a vedere te stesso in un modo migliore ? 
Sei disposto a cambiare le tue Parole ?
Allora potrai cambiare la tua vita anche tu !  


Buona vita

Angelo
331 3895772