sabato 30 novembre 2013

Bando della Regione Veneto "Impariamo a fare impresa"

Scuola formativa di Modellismo Dinamico denominata
"Hi Guys Challenge
 Simulatore di Azienda Reale 

A Scuola come in Azienda !

"Hi Guys Challenge” diventa un Bando ufficiale della Regione Veneto dal titolo:


"Impariamo a fare impresa - Direttiva per la realizzazione di azioni per lo sviluppo della cultura imprenditoriale a scuola - Anno 2013"

Presentato a Venezia il giorno 27 novembre 2013
Informazioni generali:
Importo 1.500.000,00 €
Scadenza 09-12-2013
Pubblicazione nel Bollettino Ufficiale Regione Veneto (BURV):  n. 95 del 08/11/2013 
Data Pubblicazione nel Web:  08/11/2013

Testo o Estratto Bando di Gara

TITOLO COMPLETO
Avviso pubblico “Impariamo a fare impresa - Direttiva per la realizzazione di azioni per lo sviluppo della cultura imprenditoriale a scuola – (“Giotto a bottega da Cimabue – La trasmissione dei saperi” – Protocollo d’intesa Giovani Imprenditori – Confartigianato Veneto) - Anno 2013.

DESTINATARI
Istituti Professionali e CFP/Enti della Formazione Iniziale veneti che presentano indirizzi di studio afferenti ad una o più delle seguenti aree tematiche: 
Artigianato - Produzioni varie (legno/marmo/edilizia); Elettronica/elettrotecnica; Energia; Enogastronomia; Grafica e comunicazioni; Meccanica/meccatronica; Moda.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Regolamenti CE n. 1081/2006, n. 1083/2006, n. 1828/2006; Decisioni Comunitarie C(2007) 3329 del 13 luglio 2007 e 5633 del 16 novembre 2007; Delibera del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (C.I.P.E) del 15/06/2007; Artt. 117 e 118 della Costituzione; Leggi Regionali n. 10/90, n. 19/2002, n. 39/2001, n. 3/2009.

FINALITA’
La finalità che la Direttiva si pone è quella di investire nell’educazione all’imprenditorialità, quale metodo più efficace al fine di assicurare un nuovo slancio all’avvio di imprese in Veneto, potenziando lo sviluppo di competenze acquisibili da parte degli studenti mediante una maggior conoscenza del mondo delle imprese, quali, ad esempio, la capacità di pensare in modo creativo, lo spirito di iniziativa, la capacità di lavorare in squadra, il senso di responsabilità.

ULTERIORI INFORMAZIONI
Le domande di ammissione al finanziamento ed i relativi allegati dovranno essere inviate alla Regione del Veneto entro e non oltre il trentesimo giorno dalla data di pubblicazione del presente Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto esclusivamente tramite PEC inviando una mail all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata della Regione del Veneto: protocollo.generale@pec.regione.veneto.it